LE PROPRIETÀ DELLA CALENDULA

19
marzo
2015
calendula_blog

La calendula è una pianta officinale molto conosciuta ed apprezzata per le sue caratteristiche e benefici. È originaria del Nord Africa e in Italia cresce spontaneamente in area mediterranea fino alle zone submontane.
Il nome Calendula deriva dal latino “calendae” che per i Romani indicava il primo giorno di ogni mese e probabilmente fa riferimento alla sua fioritura, che inizia in primavera e continua per tutto l’anno.
Le proprietà curative sono estratte dai fiori di colore giallo-arancio, dei quali un ampio utilizzo viene fatto nel trattamento naturale di vari disturbi e malattie. Uno degli utilizzi principali della calendula è la cura della pelle, perché è antibatterica, lenitiva, emolliente, rinfrescante e contiene flavonoidi. È quindi utile contro punture di zanzare, scottature e piccole ustioni, couperose, acne e herpes.