Anche i capelli soffrono

10
settembre
2012
Prodotti Cura Capelli White Castle

Abbiamo pensato a curare la pelle, idratandola senza eliminare l’abbronzatura.

Ma abbiamo pensato ai capelli?

Il mare, la piscina, il sole, l’estate e una testa in balia del divertimento che ha dimenticato la cura dei suoi capelli. Sono secchi, indeboliti e si spezzano. Come se non bastasse d’inverno il cuoio capelluto si rigenera e aumentano i capelli che cadono.

Parola d’ordine: correre ai ripari.

Buoni consigli contro una chioma crespa e un aspetto poco curato:

Innanzitutto è consigliabile fare un salto dal parrucchiere per eliminare almeno le punte sfibrate e danneggiate dagli agenti atmosferici: i capelli acquisteranno una nuova energia.

Quando lavate i capelli è consigliabile utilizzare uno shampoo molto delicato, che contenga tensioattivi non aggressivi e che pulisca il cuoio capelluto senza fare molta schiuma.

Usate il phon meno possibile, e comunque tenetelo sempre ad una distanza di almeno 10-15 cm dal cuoio capelluto.

I capelli vanno pettinati quando sono asciutti, poichè l’umidità li fa spezzare più facilmente.

Curate l’alimentazione arricchendola di frutta e verdura: questo aiuterà a far tornare i capelli in salute, come anche tutto il resto dell’organismo.

Fate una cura a base di pappa reale: si deve mettere una punta di cucchiaino a digiuno sotto la lingua, tutte le mattine per almeno 1 mese.